Ci rivediamo a settembre!

WhatsApp Image 2020-07-30 at 22.36.45WhatsApp Image 2020-07-30 at 22.36.34

Cari amici, siamo arrivati in fondo a questo travagliato anno di Kendo, il piacere di potersi allenare in armatura negli ultimi appuntamenti ci ha veramente tirato su il morale, dopo i mesi del lockdown e le settimane passate ad allenarci da soli.

Ma più importante è stato l’impegno profuso da tutti i ragazzi in questi giorni difficili. L’energia che si è vista nel rivederci e ritornare ad impugnare le shinai per combattere insieme è stata straordinaria.

Questo dimostra come lo spirito che anima il nostro gruppo non sia circoscritto solo alla volontà di raggiungere obiettivi a breve termine (la medaglia, il dan, battere il mio parigrado ecc), ma sia un “enzan no metsuke”, quindi un guardare una montagna lontana. Prendere quindi il Kendo come qualcosa ad ampio respiro che aiuti a coltivare la nostra crescita come persone e ci migliori nello stare con gli altri, ma soprattutto con noi stessi.

Ringraziamo anche i ragazzi della Squashinn che ci permettono di praticare in sicurezza, occupandosi della sanificazione degli spazi e per aver riaperto i battenti non appena fosse stato possibile.

Come avrete già letto nelle apposite sezioni, questo sarà un anno particolare: abbiamo infatti deciso di dimezzare la quota per il corso annuale, da 400 € a 200€, in maniera da non pesare sulle tasche dei nostri soci. Come Parma Kendo Kai vogliamo fare la nostra parte in questo momento difficile.

L’anno 2020-2021 partirà martedì 1 settembre, gli orari e i giorni rimarranno gli stessi: martedì e giovedì dalle 21:00 alle 22:30.

Tel e WhatsApp. 3491595885

Mail. parmakendokai@libero.it

 

 

 

Via libera dalla regione Emilia Romagna agli sport di contatto

Pubblichiamo il comunicato della regione in merito alla ripresa degli sport di contatto, con relativo collegamento alla circolare specifica.

Dal 18 luglio, consentite solo in presenza di protocolli per la sicurezza delle Federazioni sportive nazionali, da seguire sia per gli eventi e dai non tesserati

Da domani, sabato 18 luglio, via libera anche in Emilia-Romagna alla pratica degli sport, anche di contatto, se le Federazioni sportive nazionali, le Discipline sportive associate e gli Enti di promozione sportiva abbiano provveduto a emanare protocolli di prevenzione o riduzione del rischio di diffusione del Covid-19 durante l’attività.

E quanto prevede la nuova ordinanza firmata oggi dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini.

Per gli eventi organizzati, l’ordinanza prevede dunque il rispetto dei contenuti dei rispettivi protocolli e raccomanda alla società sportiva di testare i suoi tesserati con test sierologico entro 72 ore dall’evento, comunicando le eventuali positività al Dipartimento di sanità pubblica competente territorialmente per l’esecuzione del tampone e invitando lo sportivo a mantenere l’isolamento fino al risultato del tampone. Vengono inoltre raccomandate verifiche sierologiche periodiche.

Le società sportive sono tenute a mettere a conoscenza gli iscritti dei contenuti dei protocolli emanati dalle Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate ed Enti di promozione sportiva.

Per quanto riguarda le pratiche sportive al di fuori di eventi organizzati, svolte da non iscritti a società sportive, l’ordinanza impone a tutti i praticanti di esercitare la propria responsabilità personale, a tutela della propria salute, invitando anche i non tesserati ad attenersi alledisposizioni dei protocolli delle Federazioni, reperibili sui rispettivi siti e sul sito del Coni all’indirizzo https://www.coni.it/it/speciale-covid-19.

Gli impianti sportivi che ospitano sport di contatto sono inoltre tenuti ad affiggere una idonea cartellonistica, e saranno effettuati controlli per l’accertamento di violazioni.

Settembre 2019, si inizia!

Dopo la pausa estiva riprendono gli allenamenti della PKK, con all’orizzonte molti appuntamenti agonistici e non per i ragazzi. Siamo inoltre felicissimi di vedere tante facce nuove all’interno del nostro dojo.

Siamo sempre alla palestra Squashinn, in via Rapallo n.7/A a Parma, il martedì e il giovedì dalle 21:00 alle 22:30

70426459_2502417133311463_872402686400528384_o70590947_2508113276075182_8786773183693848576_o

Attività Del Primo Trimestre 2016

Cari amici e lettori, ecco un po’ di notizie riguardanti la Parma Kendo Kai nei primi tre mesi del 2016. Abbiamo partecipato a due seminari importanti e vinto la nostra prima gara a squadre, oltre ad aver sudato in palestra in questi freddi mesi invernali.

  • Seminario di Murata Sensei

Dopo le vacanze natalizie gli allenamenti del gruppo sono regolarmente ripresi il 7 gennaio, degna di nota è stata la partecipazione di un buon numero di praticanti al primo seminario tecnico per principianti organizzato dal coordinamento regionale per l’Emilia Romagna. Il maestro Takuya Murata 7°Dan Kyoshi ha condotto lo stage soffermandosi sulle basi tecniche della nostra disciplina, come il movimento dei piedi e il corretto uso del tenouchi. 

12644670_555341284618820_6479266953405934610_n

Il maestro Murata durante una spiegazione

hdr

Pattuglia della PKK all’evento

12646676_10206901919481310_3480100261326093472_o

Foto di gruppo alla fine del seminario

 

  • Primo posto della Parma Kendo Kai al Trofeo dell’Adriatico 2016

 

Data importante quella del 20 febbraio 2016, la squadra della PKK (Ghirardini-Paterlini-Mirlisenna) arriva sul gradino più alto del podio nell’ottava edizione del Trofeo organizzato dagli amici dell’Ikendenshin, nella gara individuale terzo posto per Ghirardini.

A seguito della mattinata di Stage condotto dal Maestro Otsubo 7°Dan Kyoshi si sono svolte le competizioni individuali e a squadre che hanno visto portare a casa ottimi risultati i componenti della nostra associazione.

FB_IMG_1456082118844-01

Squadrone della Parma Kendo Kai, con medaglie e trofei.

A seguito dell’evento è uscito un documentario di una decina di minuti prodotto e girato dagli organizzatori dell’evento, nel quale si possono ammirare riprese di vari momenti del seminario e della competizione.

 

  • Seminario di Daiki Kiwada e Chris Yang a Verona

Nell’ambito degli eventi promossi quest’anno dall’associazione Yume-Shin abbiamo partecipato alla due giorni di allenamenti condotta dall’ex nazionale Giapponese Daiki Kiwada e dall’ex capitano della nazionale statunitense Chris Yang.

12771475_769560219812359_5410962784784439241_o

1456681425209